vogliamo leggere

Club del libro genitore-figlio

Leggere ai propri figli, poi assieme ai propri figli ed infine le stesse cose dei propri figli , seguendo le stagioni della vita, non solo è un’attività appagante per entrambe le parti, ma ancor più uno strumento che aiuta ed agevola il legame di vera intimità, che va al di là della fisicità.

Nasce da questa convinzione il Primo Club del libro genitore -figlio, promosso dalla Associazione culturale Ba Gab EffettoMorgana, il cui slogan è VOgLIAMO LEGGERE!

Leggere assieme è condivisione di un’esperienza, occasione di riflessione, eccezionale apripista per lo scambio di emozioni ed opinioni, modo per affrontare, assieme argomenti difficili da discutere. Un percorso che non si improvvisa, ma che è bene iniziare, ove possibile già nei primissimi anni di vita del bambino fino, per proseguire, perchè no fino all’età adulta.

Un’ attività da fare assieme o in contemporanea (quando la maturità del ragazzo lo permette) e che ha la comodità di poter essere affrontato con la pioggia, con il sole, in vacanza o per soli 5 minuti serali prima di addormentarsi.

Questo Club intende essere un modo nuovo per incontrasi (fisicamente o virtualmente) attraverso una delle attività più creative al mondo, consigliarsi, stimolarsi fare esperienze e dare una nuova opportunità al mondo della relazione genitore-figlio.

Ogni testo suggerito, sarà, nel possibile scelto anche in base alla disponibilità dello stesso in edizione audio, così da permettete anche ai genitori con bambini/ragazzi non vedenti, di partecipare attivamente e, sarà segnalata la disponibilità in formato digitale del testo (più economica e salvaspazio).

NEWS:

PROGRAMMA DI AGOSTO (APPUNTAMENTO PER L’INCONTRO 30 AGOSTO ORE 17,30 CON APERITIVO)
Fascia 0-2 anni: Le mani di papà (di Emil Jadoul)
Fascia 3-5 anni: Il Brutto Anatroccolo 
Fascia 6- 10 anni: La storia Infinita mi Michael Ende
Fascia 11-15
Fascia 16 in sù:
Pur non avendole votate (inizieremo dal prossimo mese), suggeriamo di dedicarvi anche voi alla Storia Infinita.

Il testo, da considerarsi un fantasy, è certamente adatto anche ai più grandi.

Proprio per questo motivo, ai genitori della fascia 6-10 anni raccomandiamo di iniziarle la lettura assieme al bambino quanto prima. E’ piuttosto lungo.

Altra raccomandazione: proprio a causa della lunghezza molte edizioni sono stampate con caratteri piccoli e quindi un pò faticosi per i bimbi più piccini.
Per questo, supportate i bambini , affinchè si appassionino alla storia e non si stanchino, rinunciando poi all’impresa. Leggete ad alta voce o affidatene , almeno una parte al supporto con audiolibro, se non siete troppo portati per per questo tipo di esercizio.
In tal senso trovate su you tube al link seguente la lettura ad alta voce di un amatore. Forse non è bella come quelle in circolazione a pagamento, ma penso vada più che bene

https://www.youtube.com/watch?v=6SHsbq8JHvM

SI SUGGERISCE a tutti di iniziare quanto prima.
Il 30 agosto non è poi così lontano..Il motivo per cui, controcorrente, abbiamo deciso di lanciare una iniziativa totalmente nuova in un periodo considerato in genere di “stop” è proprio quello di dar l’effettiva possibilità di intraprendere questo percorso con serenità e lontano dalla frenesia tipica dell’autunno.
Se immediatamente riusciamo a farci coinvolgere, impareremo a trovare anche in seguito, con il subentrare della routine scolastica e lavorativa gli spazi giusti da dedicare a questo progetto!

Pubblicato in News

Lascia un commento